CQC carta di qualificazione del conducente

 

CQC

(Carta di Qualificazione del Conducente)

 

Corsi Iniziali: (ordinario 260 – accelerato 140)

Corsi rinnovo: Vai al Corso di 35 ore

Corsi Recupero Punti / Revisione:  recarsi direttamente in autoscuola con la documentazione in originale.

Da quando arriva il Provvedimento di Revisione si hanno 30 giorni per prenotare e fare esame. Esame si svolge in 2 prove, la prima parte comune 60 quiz e la seconda prova parte specifica 60 quiz.

CQC Merci

La Carta di Qualificazione del Conducente per il trasporto merci è riservata a chi effettua trasporto di cose in conto terzi con veicoli di massa a pieno carico superiore alle 3,5 tonnellate, ed è obbligatoria a partire dal 10 settembre 2009. Tale obbligo non sussiste invece per chi svolge attività di autotrasporto in conto proprio, a meno che il guidatore del mezzo non sia stato assunto con la qualifica specifica di autista. Hanno diritto alla CQC merci in maniera automatica tutti i possessori delle patenti C o CE (conseguita entro il 09/09/2009) che la richiederanno fino alla data del 9 settembre 2014 tramite documentazione. Trascorsa questa data, il conseguimento è subordinato alla frequenza obbligatoria di un corso presso le autoscuole autorizzate e di un esame finale presso la Motorizzazione Civile di competenza (per ora esame orale che in futuro diverrà a quiz). Se l’età del conducente è inferiore a 21 anni, esso non potrà condurre autocarri con massa a pieno carico superiore alle 7,5t. Tale limite può essere rimosso al compimento dei 21 anni o seguendo il corso CQC completo da 280 ore.

CQC Persone

La Carta di Qualificazione del Conducente per il trasporto persone è riservata a chi effettua trasporto di persone con autoveicoli di capienza superiore ai 9 posti (autobus) in servizio pubblico di linea o di noleggio con conducente. Non è invece necessaria per la guida degli autobus immatricolati a uso proprio, a meno che il guidatore dell’autoveicolo non sia stato assunto con la qualifica specifica di autista. Tale documento, che sostituisce il vecchio CAP KD, è obbligatorio, ed è rilasciabile tramite documentazione per i titolari di patenti D o DE che abbiano conseguito il KD entro il 9 settembre 2008 e la richiederanno fino alla data del 9 settembre 2013 tramite documentazione. Chi invece non avesse conseguito il KD entro tale data, (9 settembre 2008) e non lo richieda entro il 9 settembre 2013, il conseguimento della CQC persone è subordinato alla frequenza di un corso di 140 ore (di cui 130 ore di corso teorico e 10 ore di guida) da svolgere presso le Autoscuole autorizzate, con annesso esame finale, presso la Motorizzazione Civile di competenza. Se il candidato ha età inferiore ai 23 anni non potrà condurre autobus con più di 16 passeggeri o con una percorrenza di più di 50km per i servizi di linea. Tale limite può essere rimosso frequentando il corso ordinario da 280 ore, oppure con il compimento dei 23 anni di età. Per chi invece ha la patente di cat. C entro il 09/09/2009 ed il relativo CQC e volesse prendere la patente D e il conseguente CQC trasporto persone, il corso sarà di sola estensione CQC e quindi limitato a 35 ore di teoria e 2,5 ore di guida sempre con esame finale presso la Motorizzazione Civile.

 

  • INIZIALE ORDINARIO – Corso 260 ore

TEORIA 240 PRATICA 20

  • Cqc Merci
  • Cqc Viaggiatori

ASSENZE:

  1. da 26 a 58 ore, si devono recuperare entro 2 mesi dal conseguimento.
  2. Oltre le 58 ore, ripetere corso.
  3. Non si possono fare più di 10 ore di assenza nella PRATICA

 

  • INIZIALE ACCELERATO – Corso 140 ore

TEORIA 130 PRATICA 10

  • Cqc Merci
  • Cqc Viaggiatori

ASSENZE:

  1. da 14 a 28 ore, si devono recuperare entro 2 mesi dal conseguimento.
  2. Oltre le 28 ore, ripetere il corso.
  3. Non si possono fare più di 10 ore di assenza nella PRATICA.

 

TEORIA Ordinario – (10 moduli)

TUTTE LE PATENTI “C CE D DE”

MOD. 1) 15 ore

  • forze agenti sui veicoli in movimento, uso dei rapporti del cambio di velocita’ in funzione del carico del veicolo e delle caratteristiche stradali.
  • Calibrazione dei movimenti longitudinali e trasversali, ripartizione della rete stradale, posizionamento sul fondo stradale, fluidita’ della frenata, dinamica dello sbalzo

MOD. 2) 10 ore

  • Peculiarita’ del circuito di frenatura oleo-pneumatico, limiti dell’utilizzo di freni e rallentatori, uso combinato di freni e rallentatore, ricerca del miglior compromesso fra velocita’ e rapporto del cambio, ricorso all’inerzia del veicolo, utilizzo dei dispositivi di rallentamento e frenatura in discesa, condotta in caso di avaria ;

MOD. 3) 10 ore

  • Curve di coppia, di potenza e di consumo specifico del motore, zona di uso ottimale del contagiri, diagrammi di ricoprimento dei rapporti di trasmissione;
  • Ottimizzazione del consumo di carburante;

MOD. 4) 30 ore

  • durata massima della prestazione lavorativa nei trasporti;
  • principi, applicazione e conseguenze delle norme in materia sociale nel settore dei trasporti su strada;
  • sanzioni per omissione di uso, uso illecito o manomissione del cronotachigrafo;
  • conoscenza del contesto sociale dell’autotrasporto: diritti e doveri del conducente in materia di qualificazione iniziale e formazione permanente (docente esperto in materia di organizzazione aziendale con particolare riguardo alle imprese di autotrasporto);

MOD. 5) 20 ore  (docente: medico)

  • Tipologia degli infortuni sul lavoro nel settore dei trasporti, statistiche sugli incidenti stradali, percentuale di automezzi pesanti/autobus coinvolti, perdite in termini umani e danni materiali ed economici.

MOD. 6) 20 ore

  • Prevenzione della criminalita’ e del traffico di clandestini.
  • Informazioni generali, implicazioni per i conducenti, misure preventive, promemoria verifiche, normativa in materia di responsabilita’ degli autotrasportatori.

MOD. 7) 15 ore

  • Capacita’ di prevenire i rischi fisici: principi di ergonomia: movimenti e posture a rischio, condizione fisica, esercizi di mantenimento, protezione individuale

MOD. 8) 20 ore (docente: medico)

  • Consapevolezza dell’importanza dell’idoneita’ fisica e mentale: principi di un’alimentazione sana ed equilibrata, effetti dell’alcool, dei farmaci e di tutte le sostanze che inducono stati di alterazione;
  • Sintomi, cause ed effetti dell’affaticamento e dello stress, ruolo fondamentale del ciclo di base attivita’ lavorativa/riposo

MOD. 9) 20 ore

  • Capacita’ di valutare le situazioni d’emergenza: condotta in situazione di emergenza: valutare la situazione, evitare di aggravare l’incidente, chiamare soccorsi, prestare assistenza e primo soccorso ai feriti, condotta in caso di incendio, evacuazione degli occupanti del mezzo pesante/dei passeggeri dell’autobus, garantire la sicurezza di tutti i passeggeri, condotta in caso di aggressione;
  • principi di base per la compilazione del verbale di incidente (docente: medico specialista in medicina sociale, medicina legale o medicina del lavoro) (20 ore);

MOD. 10) 30 ore

  • capacita’ di comportarsi in modo da valorizzare l’immagine dell’azienda;
  • condotta del conducente e immagine aziendale;
  • importanza della qualita’ della prestazione del conducente per l’impresa, pluralita’ dei ruoli e degli interlocutori del conducente, manutenzione del veicolo;
  • organizzazione del lavoro, conseguenze delle vertenze sul piano commerciale e finanziario;

 

PRATICA – Ordinario

PARTE COMUNE

C, C+E, D e D+E

a.1) guida in autostrada (2 ore);

a.2) guida notturna (2 ore);

a.3) uso degli attrezzi per interventi di piccola manutenzione ordinaria (1 ora)

a.4) sostituzione pneumatico (1 ora);

a.5) montaggio catene da neve (2 ore);

a.6) uso del cronotachigrafo (1 ora);

a.7) manovre di precisione: slalom, retromarcia in un passaggio stretto (3 ore)

a.8) manovre di emergenza (frenata differenziata, frenata con evitamento ostacolo, ecc.) (3 ore);

TRASPORTO DI COSE

C o C+E

b.1) esercizi di sistemazione del carico e posizionamento in sicurezza del veicolo per il carico e scarico della merce (1 ora);

b.2) perfezionamento nell’uso del cambio di velocita’ (1 ora e 30 minuti);

b.3) perfezionamento nell’uso dei sistemi di rallentamento ausiliari (freno motore e/o rallentatore) (2 ore);

b.4) uso degli estintori (30 minuti).

TRASPORTO DI PERSONE

D o D+E

c.1) uso degli estintori, sperimentazione del funzionamento deisistemi di emergenza (uscite di sicurezza, stacca batterie, ecc.) (1ora);

c.2) sistemazione dei bagagli e verifica delle variazioni di assetto del veicolo (30 minuti);

c.3) manovre particolari (posizionamento in sicurezza del veicolo per il carico e scarico dei bagagli) (30 minuti);

c.4) perfezionamento nell’uso dei sistemi di rallentamento ausiliari (freno motore e/o rallentatore) (2 ore);

c.5) esercizi per il perfezionamento di una guida confortevole per i passeggeri (1 ora).

 

TEORIA Accelerato – (10 moduli)

TUTTE LE PATENTI “C CE D DE”

 

MODULO 1) 8 ore

Forze agenti sui veicoli in movimento, uso dei rapporti del cambio di velocita’ in funzione del carico del veicolo e delle caratteristiche stradali; Calibrazione dei movimenti longitudinali e trasversali, ripartizione della rete stradale; posizionamento sul fondo stradale, fluidita’ della frenata, dinamica dello sbalzo;

MODULO 2) 5 ore

Peculiarita’ del circuito di frenatura oleo-pneumatico; limiti dell’utilizzo di freni e rallentatori;
uso combinato di freni e rallentatore; ricerca del miglior compromesso fra velocita’ e rapporto del cambio; ricorso all’inerzia del veicolo; utilizzo dei dispositivi di rallentamento e frenatura in discesa; condotta in caso di avaria,

MOD. 3) 5 ore

Curve di coppia, di potenza e di consumo specifico del motore; zona di uso ottimale del contagiri;
diagrammi di ricoprimento dei rapporti di trasmissione; ottimizzazione del consumo di carburante

MOD. 4) 15 ore

Durata massima della prestazione lavorativa nei trasporti; principi, applicazione e conseguenze delle norme in materia sociale nel settore dei trasporti su strada; sanzioni per omissione di uso, uso illecito o manomissione del cronotachigrafo; conoscenza del contesto sociale dell’autotrasporto: diritti e doveri del conducente in materia di qualificazione iniziale e formazione permanente;

MOD. 5) 10 ore

tipologia degli infortuni sul lavoro nel settore dei trasporti; statistiche sugli incidenti stradali, percentuale di automezzi pesanti/autobus coinvolti, perdite in termini umani e danni materiali ed economici

MOD. 6) 10 ore

prevenzione della criminalita’ e del traffico di clandestini; informazioni generali, implicazioni per i conducenti, misure preventive, promemoria verifiche, normativa in materia di responsabilita’ degli autotrasportatori.

MOD. 7) 7 ore

capacita’ di prevenire i rischi fisici: principi di ergonomia: movimenti e posture a rischio, condizione fisica, esercizi di mantenimento, protezione individuale

MOD. 8) 10 ore

consapevolezza dell’importanza dell’idoneita’ fisica e mentale: principi di un’alimentazione sana ed equilibrata, effetti dell’alcool, dei farmaci e di tutte le sostanze che inducono stati di alterazione;sintomi, cause ed effetti dell’affaticamento e dello stress, ruolo fondamentale del ciclo di base attivita’ lavorativa/riposo.

MOD. 9) 10 ore

capacita’ di valutare le situazioni d’emergenza; condotta in situazione di emergenza: valutare la situazione, evitare di aggravare l’incidente, chiamare soccorsi, prestare assistenza e primo soccorso ai feriti; condotta in caso di incendio, evacuazione degli occupanti del mezzo pesante/dei passeggeri dell’autobus, garantire la sicurezza di tutti i passeggeri; condotta in caso di aggressione; principi di base per la compilazione del verbale di incidente

MOD. 10) 15 ore

capacita’ di comportarsi in modo da valorizzare l’immagine dell’azienda; condotta del conducente e immagine aziendale; importanza della qualita’ della prestazione del conducente per l’impresa, pluralita’ dei ruoli e degli interlocutori del conducente; manutenzione del veicolo;
organizzazione del lavoro; conseguenze delle vertenze sul piano commerciale e finanziario.

 

PRATICA – Accelerato

PARTE

COMUNE

C, C+E, D e D+E

 

a.1) guida in autostrada (1 ora);

a.2) guida notturna (1 ora);

a.3) sostituzione pneumatico (30min);

a.4) montaggio catene da neve (30min);

a.5) uso del cronotachigrafo (30min);

a.6) manovre di precisione: slalom, retromarcia in un passaggio stretto (2 ore);

a.7) manovre di emergenza (frenata differenziata, frenata con evitamento ostacolo, ecc.) (2 ore);

TRASPORTO DI COSE

C o C+E

b.1) perfezionamento nell’uso del cambio di velocita’ (1 ora e 30 minuti);

b.2) perfezionamento nell’uso dei sistemi di rallentamento ausiliari (freno motore e/o rallentatore) (1 ora);

TRASPORTO DI PERSONE

D o D+E

c.1) manovre particolari (posizionamento in sicurezza del veicolo per il carico e scarico dei bagagli) (30 minuti);

c.2) perfezionamento nell’uso dei sistemi di rallentamento ausiliari (freno motore e/o rallentatore) (1 ora e 30 minuti);

c.3) esercizi per il perfezionamento di una guida confortevole per i passeggeri (30 minuti).